Muffin ai mirtilli con crumble di cannella

La ricetta che vi lascio oggi viene da qui e vi consiglio davvero di segnarvela.
E' una di quelle da usare se hai organizzato un tè delle 5 e sono le 4 e mezza, non hai ancora preparato nulla, hai un uovo solo nel frigo, non vuoi sporcare poco più di una ciotola e un cucchiaio e come se non bastasse, vuoi pure fare un figurone.
Lo so non vi sembra possibile ma dovete credermi. Ci vogliono 10 minuti per prepararli e poco più del doppio per cuocerli, niente fruste elettriche o planetarie (non lasciatevi tentare, è proprio lavorandoli poco e a mano che risulteranno sofficissimi) e pochi utensili che laveremo in tre minuti appena infornata la teglia. Ci rimane anche il tempo di apparecchiare la tavola e mettere su l'acqua per il tè.
Ah, e non serve nemmeno accendere una Yankee Candle per profumare l'ambiente, perchè ci pensa il forno a spargere aroma di cannella.
Cosa volere di più?



Muffin ai mirtilli con crumble di cannella

200 g di farina
150 g di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di lievito per dolci (8 grammi)
75 ml di olio di semi
1 uovo
75 m di latte
150 g di mirtilli freschi

Per il crumble
100 g di zucchero
50 g di farina
50 g di burro a cubetti
1 cucchiaino e 1/2 di cannella

Riscaldare il forno a 190°C.
In una ciotola riunire farina, zucchero, sale e lievito e miscelare.
In un'altra ciotola mescolare con una frustina (o una forchetta) l'olio con l'uovo e il latte.
Versare il composto liquido su quello solido e mescolare brevemente con un cucchiaio, solo fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Unire i mirtilli con molta delicatezza per non romperli.
Foderare una teglia da muffin con 12 pirottini e distribuirvi il composto riempiendoli fino a metà.

Preparare il crumble lavorando con la punta delle dita tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto sabbioso e distribuirlo in egual misura nei pirottini fino a terminarlo.
Infornare e cuocere per 22-23 minuti.

-----------------------------------------------------------------

Appunti:

Non avendo mirtilli a disposizione, andrà benissimo qualsiasi altro tipo di frutta, dai lamponi alle pere, dalle fragole alle banane.

Se non amate la cannella, potete ometterla, perderete in profumo ma non in piacevole croccantezza.

1 Commenti:

Marina ha detto...

pmeraviglioso

Posta un commento

Condividi