La torta d'autunno con pere e noci

Dolce tempo, l'autunno. Quando le luci limpide della sera delineano i margini delle foglie degli alberi come se venissero trasmessi in hd; quando i profumi del mosto che bolle nei tini inebria sensi e pensieri, quando è dolce tirare fuori dai cassetti un maglioncino morbido, quando torna insistente il desiderio di riaccendere il forno.


Ogni anno, proprio in autunno, quando la natura si prepara per addormentarsi, in me si risveglia il desiderio di fare, di sperimentare, di cambiare..
Per questo motivo, per questa cucina ho tanti progetti di ristrutturazione. Accompagna i miei esperimenti da più di 8 anni oramai e mia ha dato tante ma tante soddisfazioni, credo se lo meriti.
Dunque continuate a venire a prendere un caffè e se di tanto in tanto la troverete chiusa sappiate che dentro staremo lavorando con chiodi, viti, trapano e pennelli.
Poi, come sempre, mi racconterete se vi piacerà il risultato!


La torta d'autunno con pere e noci
(dosi per una tortiera da 20 cm)

2 pere
80 grammi di noci sgusciate
120 grammi di burro
120 grammi di zucchero
2 uova
120 grammi di farina autolievitante (oppure farina 00 miscelata a 4 grammi di lievito)
4 cucchiai di latte

Operazioni preliminari:

Preriscaldare il forno a 175°.
Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente (oppure passarlo al microonde 20-25 secondi a media temperatura).
Tritare grossolanamente le noci con un coltello e tostarle per 7-8 minuti nel forno acceso.
Ridurre le pere a dadini (alcune varietà hanno la buccia molto sottile, in quel caso non serve sbucciarle), raccoglierle in una ciotola e bagnarle con qualche goccia di succo di limone per impedire che anneriscano.
Imburrare e infarinare una tortiera da 20 cm di diametro.

Procedimento:
Montare a lungo il burro con lo zucchero, fino ad ottenere una massa chiara e spumosa.
Aggiungere un uovo alla volta e poi tutta la farina in un colpo. Ora lavorare il composto brevemente.
Infine, con una spatola, rigorosamente a mano, incorporare delicatamente 2/3 delle noci tritate e i cubetti di pera.
Versare nella ben imburrata ed infarinata e cospargere la superficie con le rimanenti noci tritate.
Infornare per 40 minuti.
Se negli ultimi 10 minuti di cottura, la superficie tendesse a scurirsi troppo, si può coprire con un foglio di carta stagnola.
Una volta sfornata, lasciar intiepidire la torta nello stampo, estrarla, farla raffreddare completamente su una gratella e cospargerla leggermente con zucchero a velo.

----------------------------------------------------------------------------

Appunti

Nel caso non si disponga di una tortiera di 20 cm di diametro, si può suddividere il composto in pirottini per ottenere ottimi muffin. In quel caso diminuire il tempo di la cottura a 20 minuti.

5 Commenti:

Posta un commento

Condividi