La torta col latte caldo

No, non è un suggerimento su come accompagnare la torta (benchè l'idea non sia affatto da disdegnare) perchè qui, il latte caldo non è fuori, è proprio dentro la torta.
Questa ricetta gira sul web già da un po', soprattutto nei blog americani.
Generalmente io non sono attratta da quelle ricette che prendono il via e si estendono a macchia d'olio riempiendo pagine e pagine di blog e social, ma questa mi è sembrata un po' speciale, vuoi perchè è diffusa, sì, ma neanche tanto, vuoi perchè ha un aspetto così confortevole, così casalingo, così semplice che mi ha fatto pensare, ok, ci provo.


Cosa dirvi, mi è piaciuta proprio tanto. Tra l'altro trovo sia una base perfetta per torte farcite, perchè è sostenuta e stabile ma allo stesso tempo soffice e leggerissima!
E al contrario di un pan di spagna che necessita di più tempo per poter essere tagliato, questa base è pronta da farcire praticamente da subito. La fetta che vedete in foto è ancora tiepida e il taglio è netto e definito.
Subito dopo ho tagliato la torta anche in orizzontale e l'ho farcita con una generosa spalmata di confettura di lamponi. Superbuona.


La torta al latte caldo

125 grammi di latte
60 grammi di burro
1/2 bacca di vaniglia
3 uova
170 grammi di zucchero
170 grammi di farina 00
8 grammi di lievito
1 pizzico di sale

Scaldare il forno a 175°.
Miscelare la farina al sale e al lievito e tenere da parte.
Scaldare in un pentolino il latte insieme al burro, ai semi di vaniglia e alla bacca svuotata, portarlo bollore, spegnere e coprire con un coperchio o carta stagnola.
Montare a lungo le uova con lo zucchero, fino a renderle gonfie, chiare e spumose, quindi incorporare delicatamente la farina a mano, con una spatola, infine aggiungere il latte caldo continuando ad amalgamare con la spatola solo il tempo di farlo assorbire dal composto.
Versare in una tortiera imburrata e infarinata e infornare per circa 30 minuti.
Una volta sfornata, attendere 5-10 minuti, quindi dalla tortiera e lasciarla raffreddare su una gratella.

Farcire a piacere oppure godersela inzuppata nel latte semplicemente spolverizzata di zucchero a velo.

5 Commenti:

speedy70 ha detto...

Conosco questa golosa torta, perfetta anche per essere farcita, brava!

ziapolly ha detto...

Adoro questo tipo di torte. Io al mattino uso fare colazione con i dolci che preparo in casa. E questa tua è perfetta, ma anche per un fine pasto o per una buona e sana merenda. Grazie ♥! Paola

matematicaecucina ha detto...

si vede che è morbida e super buona! segno la ricetta!

Marina Casadei ha detto...

Speedy70 - grazie, e tu come la farcisci di solito?

ziapolly - ma certo, è perfetta per qualsiasi momento si abbia voglia di dolcezza <3

maematicaecucina - se non ricordo male ti chiami Paola vero? correggimi se non è così, è un piacere risentirti. Se prima o poi provi la ricetta fai un fischio e dimmi com'è andata!

giovanna ha detto...

Che bella ha un aspetto molto soffice.

Posta un commento

Condividi