Storia di un ranocchio che si trasformò in torta

"C’era una volta un ranocchio bruttino e triste, ma tanto tanto buono. Durante le feste se ne stava sempre in un angolo perché nessuno era interessato a lui, nessuno lo guardava. Aveva tanti pregi, il ranocchio, ma il suo aspetto fisico, in questo mondo di edonisti, ahimè, lo condannava all’anonimato.
Un bel giorno, però, arrivò dal piccolo ranocchio la fata Serena che, con un colpo di coltel… ehm.. di bacchetta magica, lo trasformò in un’incantevole principe.
All’improvviso tutti gli sguardi si rivolsero a lui, tutti lo volevano, tutti lo desideravano! E da quel giorno, il ranocchio-principe, diventò l’attrazione principale di ogni festa."

Questa è la favola che la mia amica Serena ha inventato per raccontare di come si possano trasformare delle brutte, tristi, banali, anonime, ma buonissime torte in principeschi vassoi da buffet: a colpi di coltello tagliava, zuccherava, glassava, sistemava in graziosi pirottini et.. voilà! pronte per fare la loro degnissima figura anche nei banchetti più chic.

Più o meno inconsapevolmente, attraverso la storia delle sue torte ranocchio, Serena ci ha raccontato anche quella della sua vita. Di come abbia voluto fortemente liberarsi da un aspetto fisico che sentiva ingombrante, nel quale non si sentiva a proprio agio, per trasformarsi in un’incantevole principessa, fiera di sé e delle sue curve ritrovate.

E proprio come le sue torte destinate a svanire regalando felicità, Serena, alla fine del suo viaggio, ha donato la gioia più grande a ventuno persone, che oggi vivono e sorridono grazie a lei.

Ti stimo, sorella.



Questa è la torta ranocchio all'arancia di Serena. Una torta superveloce e superfacile, come piaceva a lei che sì, amava la cucina ricercata, ma senza che la ricerca diventasse esasperazione; che prediligeva sperimentare, che adorava i divertissement, che aveva mille cose da fare ma voleva comunque, sempre e prima di tutto, trovare il tempo per essere mamma.
Avevamo molte cose in comune, lei ed io.

Qui potete leggere la ricetta dal blog di Serena.





9 Commenti:

Ely ha detto...

Non ho avuto il piacere di conoscere Serena.. ma quello che leggo, tra dolore e affetto eterno.. mi fa capire che è una persona speciale. E dico 'è', perchè non se ne andrà mai davvero. Continuerà a vivere nei cuori di chi la ama e in chi ha ricevuto vita grazie al suo buon cuore. Una torta stupenda, davvero meravigliosa... Ti abbraccio forte e ti auguro una buona giornata. <3

Barbara ha detto...

Bellissimo post Marina... e dolcisima Ranocchio!

sara non sapeva cucinare ha detto...

adoro questa filosofia culinaria.. quando qualcosa mi riesce male lì per lì mi viene sempre da buttare tutto, sopraffatta dal nervoso, ma poi capisco sempre che reinventare è la cosa migliore! bellissimi questi dolcetti :)
baci

Lux ha detto...

mi hanno emozionato le tue parole e il sorriso che ho trovato nel blog di Serena assieme a questa ricetta e a molte altre davvero speciali, che continueranno di certo a regalare SERENità :)
Lux

Maria ha detto...

Marian ciao, e' da un po che non ci sentiamo virtualmente...bellissa la favola e grazie per avercela regalata ricetta compresa....ti abbraccio forte e ti seguo sempre anche se spesso in silenzio ..un dolce baciotto

nonna papera ha detto...

Dopo aver letto questo post...per me questa sarà Torta Serena, che presti farò sperando che non ti dispiaccia.
Un abbraccio..

ziapolly ha detto...

Proprio oggi, giorno per me particolare, ti scopro e leggo.....Amo cucinare per la mia famiglia, per gli amici, per chi ci vuole bene e continuo a preparare piatti di chi ci ha lasciato "solo momentaneamente" come dico io. E' un piacere averti conosciuta e, senza saperlo, mi hai donato qualcosa di speciale, oltre la ricetta s'intende. Grazie, di cuore a te e a Serena, ora il tuo angelo speciale. Paola

LCc 03 ha detto...

chrome hearts online
yeezy boost 350
adidas tubular
yeezy boost 350 v2
michael kors handbags clearance
michael kors outlet online
adidas nmd r1
michael kors outlet store
michael kors outlet store
cheap tiffanys

shengda xu ha detto...

longchamp pliage
polo ralph lauren outlet
kate spade outlet online
hollister clothing
adidas sneakers
louis vuitton outlet online
oakley sunglasses wholesale
longchamp handbags
nike outlet
ray ban sunglasses outlet
xushengda0324

Posta un commento

Condividi