Cremino al caffè con biscotto croccante alle mandorle

Ho trovato la ricetta di questi dolci deliziosi, spulciando tra le pagine di un libricino comprato per pochi soldi in un grande magazzino di elettronica.
Mi sono chiesta cosa mai ci facesse una raccolta di dolci tra tutti quegli aggeggi multimediali.
Ho avuto l'istinto di portarlo a casa, in un posto più quieto, più rassicurante, più consono alla sua natura. Nel calore di una cucina.
Sfogliandolo ho scoperto, con meraviglia, una serie di ricette estremamente piacevoli, insolite e raffinate.




Cremino al caffè con biscotto croccante alle mandorle

Per i biscotti:
100 grammi di mandorle pelate
100 grammi di farina
100 grammi di burro
100 grammi di zucchero
Aroma di vaniglia

Per la crema al caffè:
200 grammi di cioccolato fondente al 70%
90 grammi di burro
100 ml. di caffè
150 ml. di panna fresca

Frullare finemente le mandorle al mixer.
In una ciotola lavorare con un cucchiaio il burro morbido, lo zucchero e l'aroma di vaniglia; aggiungere la farina e le mandorle in polvere.
Lavorare l'impasto con le mani fino a renderlo omogeneo e, dopo averlo fatto riposare 5 minuti, stenderlo dello spessore di mezzo centimetro, ricavandone poi 12 dischetti con uno stampo rotondo di circa 6-7 centimetri di diametro.
Cuocere i dischetti adagiati su carta da forno, a 180 gradi per circa 12 minuti.
Lasciarli raffreddare completamente perchè appena usciti dal forno sono fragilissimi!

Nel frattempo preparare la crema al caffè:
Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e il burro, aggiungervi il caffè e amalgamare accuratamente.
In una casseruola a parte, far intiepidire la panna a fuoco dolce e aggiungerla al composto di cioccolato.
Amalgamare bene e riporre in frigorigero per almeno un'ora.

Quando la crema di cioccolato sarà completamente fredda, montarla con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto denso e gonfio.

Riempire di crema una sac a poche e distribuirla su sei dischetti di mandorle in uno strato di almeno due centimetri; coprire con i restanti sei dischetti premendo appena.

Lasciare in frigorifero per almeno un'ora in modo che la crema si solidifichi un pò.

2 Commenti:

Zimmo ha detto...

Incredibile... oltre alle Ricette , come sei capace di raccontarle

carla ha detto...

Vengo dal blog di Chiara, ho visto la meravigliosa torta ma poi mi sono fiondata qui sui biscotti e devo dirti che sono uno più bello e goloso dell'altro, questi però mi hanno steso!!!!
Devono essere buonissimi, me li segno e se riesco a farli (in questo periodo sono un po' presa)ti faccio sapere, mi unisco ai tuoi lettori, così non ti perdo più di vista.
Complimenti e a presto

Posta un commento

Condividi